Informazioni per l’adesione

Informazioni per le famiglie che desiderano aderire al GAS

GESTIONALE

Innanzitutto una premessa importante: per il funzionamento del sistema di ordini-consegne e gestione del nostro GAS è indispensabile avere un accesso ad internet e un minimo di dimestichezza con il computer, perché tutto si organizza con un sistema online. E’ inoltre necessario trasmettere i dati del proprio conto bancario ed autorizzzare l’Ortazzo al RID attraverso il quale partiranno automaticamente ogni mese i pagamenti dei prodotti acquistati dal vostro conto verso quello dell’associazione.

COSTO DI ADESIONE

La prima adesione al GAS costa 25 € di cui 15 € per il gestionale, 5 € per il tesseramento all’Associazione l’Ortazzo e 5 € per l’adesione al Gruppo di Acquisto Solidale. Dal secondo anno la quota passa a 15 € (5 per ciascun ambito). Queste quote non dovranno essere pagate in contanti ma verranno addebitate in banca col primo RID.

PRODOTTI

Il tipo di prodotti che il GAS propone, acquista e distribuisce dipende dalle persone che lo compongono e dai loro interessi-desideri-contatti. Per fare un esempio dalla nascita del GAS (gennaio 2013) abbiamo acquistato: parmigiano, agrumi, pasta, passata di pomodoro, uova, birra, olio, aceto balsamico, carne, pollo, mandorle, riso ed altro. Prodotti spesso biologici certificati ma non necessariamente: quello che è importante è la fiducia e la conoscenza diretta dell’azienda che li produce.

Dal momento che ciascun partecipante è invitato ad essere referente o dei contatti-ordini o della distribuzione di un prodotto, e che le proposte vengono discusse insieme, chiunque può proporre un nuovo produttore/nuovi prodotti e- se interessano al gruppo – inserirli tra i fornitori.

QUANTITA’ MINIME

Spesso ci viene chiesto se esista un minimo quantitativo per gli ordini, ritenendolo un ostacolo per famiglie piccole o singoli aderenti. Tra i prodotti che abbiamo proposto finora ne esistono molti che possono essere acquistati anche in piccole quantità (olio, riso, uova, aceto balsamico, carne), altri che hanno unità minime più grandi (es. cassa di arance da 15 kg) è sufficiente concordare di dividerseli tra soci o coinvolgere i propri famigliari/colleghi/amici.

CADENZE DEGLI ORDINI

Non ci sono cadenze predefinite, dipendono dalla tipologia di prodotti, da come funziona la distribuzione e la cadenza può essere concordata dal Gruppo in accordo con il produttore. Chiaramente prodotti come le arance vengono ordinati più spesso rispetto a prodotti che durano molto come il riso.

PREZZI

In molti ci chiedete info riguardo ai prezzi. Premettiamo che se siete spinti all’adesione esclusivamente per un discorso di convenienza economica, non troverete probabilmente ciò che cercate: la filosofia del GAS è di puntare alla qualità del prodotto, al sostegno di piccoli produttori, possibilmente della zona, a condividere e socializzare il momento dell’acquisto e a promuovere un tipo di economia diversa dai canali di mercato che spesso strangolano i produttori. Detto ciò generalmente c’è una convenienza economica all’acquisto di prodotti bio attraverso il GAS rispetto ad altri canali di distribuzione.

ADESIONE AL GAS DI NUOVE FAMIGLIE

Dato che crediamo nel valore di questo modo di acquistare che è più sociale, più vicino ai produttori e crea confronto, conoscenza, amicizia, vorremmo cercare di mantenere il GAS sempre inclusivo, favorendo nuove adesioni anche quando il gruppo inizierà ad essere molto grande e più difficile da gestire. Per questo abbiamo previsto, nell’eventualità che le adesioni superino una certa soglia, la possibilità di fungere da “GAS formativo”, fornendo assistenza e stimolo affinché si formino GAS affiliati o nuovi GAS.

ortazzo @ gmail.com

prova